AbbracciodiLuce

Un pensiero d'Amore alla volta

Imparando cosa vuol dire essere energia ed a trasformare consapevolmente tale energia, la nostra vita si trasforma in un miracolo quotidiano di guarigione, manifestazione ed abbondanza.

AbbracciodiLuce - Un pensiero d'Amore alla volta

Scelgo

Scelgo di ringraziare per ciò che ho.
Scelgo di focalizzarmi su ciò che è davvero importante.
Scelgo di Amare, senza condizioni.
Scelgo di accettare le mie debolezze e di abbracciare le mie forze.
Scelgo di scegliere sulla base di ciò che desidero davvero.
E, attraverso queste scelte, scelgo di vivere in serenità

Lascia andare

Lascia andare l’ansia e l’angoscia per ciò che può andar male.
Lascia andare il rancore e la rabbia per ciò che non riesci a controllare.
Lascia andare i ricordi dolorosi, i rimorsi, i rimpianti, i falsi desideri.
Lasciali andare.
Sentili scorrere oltre la tua energia. E andare.
Lascia andare chi eri.
E dai valore, amore e significato a ciò che sei, adesso, e a chi, adesso, scegli di diventare.

Dare Amore e gioia per il puro piacere di darli

Di fronte alla scelta se dare Amore gioia agli altri, la mente si chiede: “Cosa ne avrò in cambio?”.
Il cuore, invece, si chiede. “Mi fa sentire bene farlo per il puro piacere di darli?”
Noi siamo la consapevolezza che decide.
E l’Universo sorride perché sa che, magari non subito, ma vincerà il cuore.
E si prepara a farceli tornare per il puro piacere di farlo.
Secondo me.

1939553_10152067602643075_1101562868_n

Nuotare nel mare di opportunità che ho intorno

Abituiamoci a vedere la vita come un immenso oceano di opportunità che ci circonda. Esso è dappertutto, intorno a noi, e noi ci nuotiamo dentro, a volte in maniera inconsapevole.
Spesso aspettiamo l’opportunità senza vederla, oppure cerchiamo quella perfetta, come alibi per non cogliere quelle che sono già vicino a noi.
Nessuna opportunità ha valore se non la cogliamo. Tutte hanno un grande valore se traiamo il meglio da esse. Siamo già immersi in questo amorevole ed infinito mare opportunità, ora. Cominciamo a nuotare e mettiamole al lavoro.
Secondo me.

marediopportunita

Lascio andare

Lascio andare il giudicare, preferisco il comprendere. Perché quando giudico mi allontano dall’Uno di cui sono parte.
Lascio andare il preoccuparmi, preferisco focalizzarmi su ciò che sto realizzando. Perché è con ciò che faccio ora che costruisco il mio futuro.
Lascio andare la colpa, perché colpa non c’è nell’Universo. C’è solo Amore e l’Amore non incolpa.
Lascio andare il rimorso perché so che, in ogni momento della mia vita, ho fatto il meglio che, in quel momento, ero in grado di fare.
Lascio andare il rimpianto, preferisco la speranza. Perché vivo in un Universo abbondante e pieno di opportunità. E so che me le merito.
Lascio andare la rabbia, preferisco l’Amore. La lascio andare senza trattenerla, senza far finta che non ci sia. La lascio andare semplicemente quando non serve più.
Lascio andare la paura, dopo averla ascoltata con attenzione. Perché la mia paura mi protegge da qualcosa e ciò che voglio imparare è a sentirmi protetto senza quella paura.
Lascio andare e faccio spazio: ed apro il mio cuore ad emozioni meravigliose.
lascioandare

Le etichette lasciamole sui barattoli

Giudicare qualcuno, ed attaccargli un’etichetta, è uno dei meccanismi preferiti dalla nostra mente egoica.
Lo è a tal punto che, se non troviamo qualcuno cui attaccare etichette, le attacchiamo su noi stessi.
Ma quelle etichette che attacchiamo ci dicono molto su di noi e pochissimo sulle altre persone.
Perché ogni persona ha la sua storia, la sua vita, la sua fase del percorso e noi ne sappiamo pochissimo di tutto ciò. Non sappiamo, dalla prospettiva dell’Anima, cosa significhi tutto questo.
Ma le etichette che attacchiamo ci dicono molto su di noi: su ciò che di noi non ci piace, sui nostri pregiudizi, su ciò che, negli altri, ci fa paura o rabbia.
E se, invece di attaccarle alle persone, le etichette che vorremmo attaccare le leggiamo ed impariamo qualcosa su di noi potremo fare un passo in avanti. Che è quello che ci interessa fare.
E lasciare le etichette sui barattoli. Perché lì è bene che stiano.
Secondo me.

etichettesuibarattoli

Scrivere da cuore a cuore

Scrivere da cuore a cuore.
E’ quello che mi propongo di fare, ogni giorno, su questa pagina.
Scrivere quello che sento e quello che imparo da ciò che sento, mettendo i miei messaggi a disposizione da chi ne vuole trarre uno stimolo, uno spunto, anche solo un sorriso.
Senza aspettativa di cambiare nessun altro che me stesso.
A volte mi viene meglio, a volte peggio: d’altronde sono un essere umano, non un supereroe.
Ma continuo a scrivere e ad allenare il mio cuore a superare le barriere della mente, del mio ego, del mio paradigma.
E a raggiungere, senza intermediazioni, il cuore di chi mi legge.

seleparolevengonodalcuore960giallo

Benedico quei giorni

Per Ferragosto ho deciso di farmi un regalo.
E spero che sia tale anche per voi.
Era tantissimo tempo che non pubblicavo un video sul nostro canale youtube.
Gli ultimi due che ho pubblicato sono un tributo alla memoria di Anna dopo quel giorno, l’unico che, ancora, non riesco a benedire.
Ma ci sto lavorando e le risposte che aspettavo sono arrivate.
E come ho scritto tante volte, il mio proposito di diffondere vibrazioni d’Amore si rafforza ogni giorno ed ogni giorno mi permette di trasformare il dolore in Amore.
Un pensiero d’Amore alla volta.
Questo video è il pensiero d’Amore di oggi per tutti.

Benedico quei giorni

Uscire a vivere la vita

Scelgo di uscire a vivere la vita, di essere completamente presente a me stesso.

Ora.

Non perderò un altro minuto ad aspettare che le circostanze esterne migliorino.

Abbraccio questo momento, così com’è, e ne gusto pienamente la ricchezza.

Non starò rinchiuso a rammaricarmi per cosa sarebbe potuto accadere e non è accaduto, non dedicherò la mia attenzione a rimpiangere ciò che è stato e non avrei voluto che fosse.

Vivo e scelgo di vivere adesso, al pieno delle mie possibilità, le più ricche esperienze che posso vivere in questo momento.

E in ogni momento della mia vita.

uscireaviverelavita960

Far cominciare il cambiamento dal cuore

Tutto quello che abbiamo da imparare è già dentro il nostro cuore.

Nel nostro cuore c’è la scintilla divina, l’Energia Creatrice che è la nostra Fonte.

E quando, attraverso il nostro cuore, ci riconnettiamo a quella Fonte, le risposte arrivano e sono quelle migliori per noi.

Perché c’è un solo vero Maestro, il Divino che abbiamo dentro di noi.

Nel nostro cuore dell’anima.

Questo, almeno, secondo me.

propositi960bis_cambiamentodalcuore

Lascio andare

Lascio andare le emozioni che mi tengono ancorato al passato.
Lascio andare le persone che mi bloccano, che drenano la mia energia.
Lascio andare i ricordi dolorosi, i pensieri di paura, trattenendone soltanto ciò che ho da imparare.
Li lascio andare nella consapevolezza che non c’è posto per loro dentro di me e che non mi servono più.

Li lascio andare per far spazio ad emozioni che mi scaldano, a persone che mi fanno stare bene, a pensieri che potenziano il mio benessere.

Occhi di pace

Scelgo di cambiare la mia energia, il modo con cui relazionarmi ai conflitti che sono fuori di me e a quelli che sono dentro di me.
Scelgo di farlo guardandoli con gli occhi della pace, anziché con gli occhi della paura.

Spargere gratitudine

Sentire il corpo, il Dna, il campo aurico riempirsi di gratitudine.
Sentire che questa gratitudine va oltre il nostro spazio e si sparge in tutto l’Universo.
La vibrazione si alza e ti senti appagato e sereno.
Ti senti veramente parte di un Tutto benedetto.

Keep on smiling

Il sorriso è un atto di gentile volontà che è il principio di ogni liberazione dai condizionamenti che riceviamo.

Il sorriso (anche solo abbozzato) induce l’organismo alla produzione di endorfine.

Il sorriso dispone favorevolmente gli altri nei nostri confronti e noi nei confronti degli altri.

Il sorriso influisce sul nostro stato d’animo, rasserenandolo.

So, keep on smiling!!

Osiamo sognare

Che nulla ci trattenga dall’esplorare le nostre più sfrenate fantasie, desideri e aspirazioni.

Rilasciamo la paura di sognare in grande e di seguire i nostri sogni, dovunque essi ci portino.

Apriamo gli occhi alla loro bellezza. la mente per la loro magia, il cuore alle loro potenzialità.

 

Osiamo sognare.

Che siano colorati o in bianco e nero, che siano grandi o piccoli, facilmente raggiungibili o quasi impossibili, guardiamo i nostri sogni e facciamoli diventare realtà.

Desideri e speranze rimangono tali fino a quando facciamo il primo passo per renderli reali.

 

Osiamo sognare.

Perché solo attraverso i nostri sogni, scopriremo chi siamo, cosa vogliamo, e cosa possiamo fare.

Non cediamo alla paura di rischiare, di coinvolgerci, di prendere un impegno con noi stessi.

Facciamo quello che serve per rendere i nostri sogni realtà.

 

Crediamo sempre nei miracoli e crediamo sempre in noi!

 

Adattamento da “Dare to dream” di J. A. Ford