AbbracciodiLuce

Un pensiero d'Amore alla volta

Imparando cosa vuol dire essere energia ed a trasformare consapevolmente tale energia, la nostra vita si trasforma in un miracolo quotidiano di guarigione, manifestazione ed abbondanza.

AbbracciodiLuce - Un pensiero d'Amore alla volta

Il circolo virtuoso

Esperienze positive creano situazioni positive e situazioni positive generano esperienze ancor più positive.

 

A volte non ci diamo il permesso di innescare questo circolo virtuoso, anzi, il nostro subconscio, ed a volte anche la nostra mente conscia, fa di tutto per innescare il circolo vizioso esperienza negativa – situazione negativa.

 

Ma oggi, per una volta, facciamoci un regalo: sperimentiamo una esperienza positiva genuina e piena di significato. Non importa quale sia, abbracciare una persona cara con tutto il nostro cuore, andare a vedere un museo, goderci un panorama che ci stimola particolarmente, rileggere un passo di un libro che ci ha colpito o emozionato.

 

E vederemo che l’effetto di questa esperienza positiva andrà ben oltre del momento in cui la viviamo: potremo percepire quanto è bello il mondo che abbiamo intorno, vedere opportunità che prima erano invisibili, sentire la gioia che fluisce nel nostro corpo.

 

E questo innescherà, piano piano, il circolo virtuoso..

 

Buona vita a tutti noi!

A cosa sto dedicando la mia attenzione?

Chiedersi “A cosa sto dedicando la mia attenzione?” è uno splendido esercizio quotidiano che possiamo fare ed un modo per osservare e diventare consapevoli delle trappole che la nostra mente egoica ci tende.

E scopriremo che, spesso, la nostra attenzione è dedicata al passato (ai rancori, ai risentimenti, ai rimpianti, ai rammarichi,) o al futuro (alle preoccupazioni, alle paure, alle incertezze) anzichè al momento presente che stiamo vivendo.

E poichè dare attenzione è dare energia, finiamo per disperdere energia verso cose rispetto alle quali non abbiamo più nulla da fare (il passato) o che devono ancora accadere (il futuro), anzichè dare energia al momento che stiamo vivendo.

Scopriremo inoltre che, spesso, diamo attenzione a quello che ci manca, a quello che vorremmo avere, anzichè a quello che abbiamo e che possiamo dare agli altri.

E questo ci rende profondamente infelici perchè ci fa sentire separati da ciò di cui crediamo di avere bisogno.

Se, vivceversa, ci concentriamo su ciò che abbiamo e che possiamo dare agli altri, possiamo sentire che tutto ciò di cui abbiamo bisogno lo abbiamo già a disposizione.

Il significato del capodanno

“È questo il significato del capodanno, avere un’altra occasione, l’occasione di perdonare, di fare meglio, di fare di più, di dare di più, di amare di più e di smetterla di pensare alle conseguenze, cominciare finalmente ad accettare quello che verrà. Ricordiamoci di essere buoni l’uno con l’altro, gentili l’uno con l’altro e non solo questa notte ma tutto l’anno!” (dal discorso di Hilary Swank nel film “Capodanno a New York”). Che il 2012 sia molto molto molto meglio del 2011 ♥