AbbracciodiLuce

Un pensiero d'Amore alla volta

Imparando cosa vuol dire essere energia ed a trasformare consapevolmente tale energia, la nostra vita si trasforma in un miracolo quotidiano di guarigione, manifestazione ed abbondanza.

AbbracciodiLuce - Un pensiero d'Amore alla volta

L’attesa ed il viaggio

Spesso deleghiamo agli altri il compito di leggere la nostra mente, di dirci cosa desideriamo e ciò di cui abbiamo bisogno.

Spesso ci aspettiamo che gli altri soddisfino nostre inespresse aspettative.

Spesso aspettiamo che gli altri ci completino.

E intanto la nostra vita rimane priva di direzione, insoddisfacente e noi restiamo con la sensazione di essere incompleti.

Esprimiamo la direzione dove vogliamo andare, con chiarezza e con fiducia, e incamminiamoci in quella direzione.

Il viaggio sarà infinitamente più semplice di questa logorante e interminabile attesa che gli altri ci diano quello che abbiamo la responsabilità di darci noi.

Benedico quei giorni

Ci sono giorni in cui mi sento stanco.  Benedico quei giorni , perchè il mio corpo mi sta insegnando a rallentare e a prendermi cura di me.

Ci sono giorni in cui mi sembra di girare a vuoto, di disperdere energia. Benedico quei giorni, perché mi danno l’occasione di fermarmi e di focalizzare di nuovo i miei scopi.

Ci sono giorni ammantati di un velo di tristezza: un evento, una frase, uno sguardo che ti entrano dentro e che ti fanno male. Benedico quei giorni perchè sono l’occasione per dare amore a me stesso.

Ci sono giorni pieni di frustrazione, di rabbia, di basse vibrazioni. Benedico quei giorni perché mi consentono di lavorare su me stesso e di andare avanti.

Ci sono giorni in cui riesco a fare qualcosa di bello per gli altri. Benedico quei giorni perché dare una mano agli altri mi fa sentire bene.

Ci sono giorni pieni di gioia. Benedico quei giorni perchè so di meritarli.

Benedico il tesoro che, ogni giorno della mia vita, ha in serbo per me.

E ne sono grato.

 


			

Usiamo al meglio la nostra energia

Siamo esseri potenti, molto più di quanto possiamo immaginare.

Ma, apparentemente per inspiegabili motivi, sprechiamo il nostro potere.

 

Dedichiamo tanta, tantissima energia a cose inutili se non dannose: rabbia, rancore, gelosia, preoccupazione, invidia, rimorso, giudizio.

Proviamo a pensare a quanta della nostra forza diamo a queste cose.

 

Ed ora pensiamo se tutta questa forza la dessimo a sentimenti di amore, di focalizzazione sull’obiettivo, di cooperazione con gli altri per realizzare un intento comune.

Siamo sicuri che la nostra vita non migliorerebbe drasticamente? Io penso di sì.

 

Esistono tanti metodi per rilasciare emozioni e sentimenti negativi, tutti, quale più e quale meno, efficaci.

Ma il primo passo è quello di decidere quali sono le cose che davvero contano per noi. Conta di più quello che è successo nel passato o che potrebbe succedere nel futuro, oppure conta di più stare bene con noi stessi e con gli altri nel presente?

 

E allora.. manteniamoci focalizzati sulle cose che davvero contano e potremo ottenere tutto quello che desideriamo.