AbbracciodiLuce

Un pensiero d'Amore alla volta

Imparando cosa vuol dire essere energia ed a trasformare consapevolmente tale energia, la nostra vita si trasforma in un miracolo quotidiano di guarigione, manifestazione ed abbondanza.

AbbracciodiLuce - Un pensiero d'Amore alla volta

Diciamo grazie, semplicemente.

Diciamo grazie per questo sole,

diciamo grazie per ciò che stiamo facendo,

diciamo grazie per essere qui, ora, a giocare il nostro ruolo in questo gioco meraviglioso che è la nostra vita.

Meraviglioso anche quando non sembra,

meraviglioso perché è unico,

meraviglioso perché è speciale,

meraviglioso perché è solo nostro,

meraviglioso perché è la nostra anima ad averlo scelto.

 

Ognuno di noi

Ognuno di noi ha la capacità e la forza di portare qualsiasi peso, di fare quello che è necessario fare, per quanto pesante o duro sia.
E, soprattutto, ciascuno di noi ha la capacità di amare, e di essere gentile.
Sembra banale, forse, ma scoprire questo è stato, per me, un passo fondamentale.

Cambiare il mondo, attraverso l’Amore, è in nostro potere ed è una nostra responsabilità

Sentire che l’Energia della Terra sta cambiando non significa dimenticare che ci sono tante cose che non vanno sul nostro pianeta.
Il genere umano ha provato spesso a cambiarle attraverso la lotta e la guerra. Non ha funzionato.
Essere consapevoli che cambiarle è in nostro potere, attraverso l’Amore, è una nostra responsabilità.
Buongiorno Anime in cammino.

Ballare con armonia

La musica che la nostra vita ci propone non è sempre una allegra marcetta.
C’è un melanconico blues per la malinconia, un energico rock per l’azione, una musica dolce quando il nostro cuore batte, una struggente ballata quando proviamo dolore.

Tante musiche ogni istante diverse.
Ma sono musiche al ritmo delle quali possiamo scegliere di ballare con armonia.
E questa armonia rende la musica che suona nel nostro cuore speciale per chi la riesce ad ascoltare.
Noi compresi.

La cosa migliore che possiamo fare per essere felici

Se la nostra felicità o la nostra disperazione dipendessero dagli eventi che succedono intorno a noi, avremmo ben poca scelta su come vivere la nostra vita.

Fortunatamente, come ci sentiamo non dipende da quello che abbiamo intorno a noi, ma da quello che il nostro ego ci dice sulla realtà che ci circonda.

E’ il nostro ego che ci dice se ciò che abbiamo intorno è giusto, sbagliato, triste, allegro, spaventoso o rassicurante.

Quando ci rendiamo conto di questo, possiamo scegliere di smettere di ascoltare quella voce e di imparare a guardare sistematicamente il lato buono delle cose, il lato buono delle persone, il lato buono degli avvenimenti.

Ciò aumenterà in maniera esponenziale le cose, le persone e gli avvenimenti che ci provocano gioia.
E’ facile farlo: basta solo smetterla di nascondersi dietro la paura di farlo.

Fa dell’Amore la tua meta

Il viaggio verso l’Amore, quello Incondizionato, quello Assoluto, è un percorso che la nostra Anima ha scelto di fare.
Ed ha scelto di farlo qui, su questa terra, in un corpo debole e pieno di limitazioni, proprio per sperimentare un’avventura fatta di piccoli passi verso l’Amore, tante fermate, qualche caduta, ma sempre con la meta ben davanti agli occhi.
Scegliere di fare dell’Amore la propria meta è la scelta della nostra Anima.
Perché da quell’Amore viene ed a quell’Amore aspira a tornare.
Questo, almeno secondo me…

Il dito e la luna

Un proverbio cinese dice “Quando il dito indica la luna, lo sciocco guarda il dito”.
Io credo che ciò che ci impedisce di guardare la luna non sia l’essere sciocchi o meno ma la paura di guardare quella luna.

E questa è un’opportunità perché, ogni volta che guardiamo il dito anziché la luna, possiamo acquisire consapevolezza di ciò che ci fa paura e capire da cosa vuole proteggerci quella paura.

E fare una altro passo per imparare che possiamo essere protetti senza bisogno di quella paura.

Facciamo splendere la nostra luce

Facciamo splendere la nostra luce tutto intorno a noi, ed osserviamo le tenebre che si diradano.
Facciamo splendere la nostra luce sul nostro fratello, ed osserviamo la sua lacrima tramutarsi in sorriso.
Facciamo splendere la nostra luce sulle situazioni in cui ci troviamo, ed osserviamole cambiare, aprirsi, modificarsi e mostrare insperati e imprevedibili orizzonti.
Facciamo splendere la nostra luce sui dolori che proviamo, e scopriremo la lezione che ci stanno insegnando, prima di lasciarci.

Facciamo splendere la nostra luce su chi ci ha ferito e, se è giusto per noi che lasci la nostra vita, se ne andrà.
Facciamo splendere la nostra luce sulla nostra vita.
Perché è per tornare a splendere nella luce che siamo qui.