AbbracciodiLuce

Un pensiero d'Amore alla volta

Imparando cosa vuol dire essere energia ed a trasformare consapevolmente tale energia, la nostra vita si trasforma in un miracolo quotidiano di guarigione, manifestazione ed abbondanza.

AbbracciodiLuce - Un pensiero d'Amore alla volta

Benedico quei giorni

Era tantissimo tempo che non pubblicavo un video sul nostro canale youtube.
Gli ultimi due che ho pubblicato sono un tributo alla memoria di Anna dopo quel giorno, l’unico che, ancora, non riesco a benedire.
Ma ci sto lavorando e le risposte che aspettavo sono arrivate.
E come ho scritto tante volte, il mio proposito di diffondere vibrazioni d’Amore si rafforza ogni giorno ed ogni giorno mi permette di trasformare il dolore in Amore.
Un pensiero d’Amore alla volta.

Il coraggio non sempre urla

La frase che c’è nella foto, quando l’ho letta, mi è sembrata una frase fatta.
Forse, allora, l’ho letta con superficialità o non avevo avuto bisogno, fino in fondo, di coraggio.
Ora la considero una frase che rispecchia pienamente la mia esperienza.
Il coraggio non è la mancanza di paura: il coraggio è la consapevolezza che in ogni situazione, per difficile che sia, c’è sempre una via di uscita che è alla nostra portata.
La consapevolezza di chi siamo e di cosa siamo capaci è la forza del coraggio.
E tu ascolti quella consapevolezza, che è la voce della tua Anima, e sai che ce la farai.

coraggiononurla_moonbeam

Ascoltare

Imparare ad ascoltare senza giudicare, accogliere nel nostro cuore quello che l’altra persona ci trasmette, senza che il nostro ego ed il nostro paradigma interferiscano.
Con Amore.
Perché dove c’è Amore non c’è ego e non c’è separazione.
C’è Unità e Fusione con l’altro.

saperascoltare960

– Giudizio + Compassione

Io credo che di dita puntate verso gli altri il mondo se ne faccia poco e ce ne facciamo poco anche noi.
Siamo qui, su questo piano di esistenza, per imparare dalle nostre esperienze e per evolvere in armonia.
E il giudizio sugli altri non ci aiuta in questo percorso.
Ci aiuta molto di più comprendere cosa l’altro ci sta insegnando ed andare oltre.
Con compassione verso tutti noi, anime in un corpo, che cerchiamo di fare del nostro meglio.
Questo, almeno, secondo me.
menogiudizio

La gratitudine rende manifesta l’Abbondanza intorno a noi

Soprattutto nei momenti dolorosi che, inevitabilmente durante la nostra vita, capitano prima o poi, la gratitudine ha un valore fondamentale.
Perché ci permette di vedere, di apprezzare e di utilizzare pienamente il bene che in qualsiasi esperienza possiamo trovare.
E ci permette di focalizzarci sulle opportunità che, anche in una situazione difficile, possiamo trovare.
Perciò, io credo che non occorra aspettare di avere qualcosa di cui essere grati per esprimere gratitudine.
Piuttosto, rendersi conto che c’è, sempre, qualcosa di cui essere grati.
E la gratitudine ci permetterà di sperimentarla, manifestando l’Abbondanza intorno a noi.

gratitudine70

La differenza tra vivere e sopravvivere

Questo libro è un inno alla gioia, alla vita, alla positività.
Basterebbe anche solo la premessa per sentirsi trascinare in questi scritti, ai quali non si può restare indifferenti, ma dopo la loro lettura ci si sente cambiati.
L’autore ci insegna quella che è “secondo me” la differenza tra sopravvivere e vivere mettendo in gioco la propria quota di responsabilità.
All’autore non posso che dire: Grazie per queste belle parole che ci hai donato.
(Maichol Schinello)

Questo commento di Maicol mi ha fatto venire in mente una cosa.
Sulla foto di Anna, la mia foto preferita, che campeggia come immagine di copertina su questa pagina, avrei potuto scriverci “Mi manchi troppo, non ce la faccio a vivere senza di te”.
E sarebbe stato legittimo e vero perché, a volte, questo pensiero si affaccia alla mia consapevolezza, come è naturale.
E sarebbe stato più facile, forse, stare lì a coccolare il mio dolore, a rimpiangere ciò che avrebbe potuto essere, a chiedere continuamente agli altri aiuto, a cercare colpevoli e colpe, a covare la mia rabbia e il mio rammarico.
E sarei, comunque, sopravvissuto.
Ma non ci ho scritto questo.
Ciò ho scritto “Il mondo si guarisce un pensiero d’Amore alla volta”.
Questo perché ho scelto una strada diversa, più difficile forse, e di sicuro più impegnativa, perché ogni giorno mi è necessario lavorare un pochino su me stesso.
L’ho scelta anche grazie a lei.
Tra le meravigliose cose che ha scritto, durante la sua breve esistenza terrena, c’è una perla che dice: “Io voglio una vita piena di colori, io voglio ciò che gli altri non vogliono avere!!!! Io voglio essere chi sono davvero!!!!”.
Ecco: anch’io voglio una vita così.
Voglio vivere, non sopravvivere, per onorare chi sono e per onorare il suo ricordo.
E testimoniare che è possibile, comunque, vivere e non solo sopravvivere.
Raccontando, senza remore o vergogne, la mia esperienza.

http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=1008810
differenzatrasopravvivereevivere

Il desiderio più grande

Il desiderio più grande, quello più profondo, è di essere consapevoli dell’armonia del creato, di vibrare all’unisono col mondo circostante, di ricevere una carezza amorevole del cuore quando ci si sente sconfitti e soli, di realizzare ciò che la nostra anima ha scelto di realizzare prima di incarnarsi, di elevare la propria vibrazione e quella di chi ci sta vicino.
In altre parole, il nostro desiderio più grande è sperimentare, anche in questa esistenza, anche su questo mondo, l’Amore Incondizionato che è la nostra Origine e la nostra Fonte.

desideriopiugrande

Fiducia

C’è un ponte invisibile tra la nostra vita nel qui ed ora ed i desideri che vogliamo realizzare, e quel ponte si chiama fiducia che è possibile realizzarli.
Fiducia in noi stessi, che siamo Amore, e nell’Universo, che è Amore.
Perché noi e l’Universo siamo fatti della stessa Energia che è fatta di Amore.

abbifiduciainteericorda8401

 

Mi prendo il tempo per giocare

Giocare è un modo fantastico di liberare la propria mente dalle contaminazioni esterne, dai giudizi propri ed altrui, di sviluppare la creatività, di esprimere le nostre emozioni e le nostre passioni.
Giochiamo, dunque, senza paura di essere fraintesi o di sminuire le nostre potenzialità: smettendo di giocare non diventiamo più seri e profondi, ma solo più seriosi e noiosi.
Non dimentichiamoci che, dentro di noi, c’è un bambino interiore che ha bisogno di giocare.
Per questo  motivo, oggi e sempre, mi prendo il tempo per giocare.

prendiamocitempopergiocare

Adesso

Come esseri spirituali, la vita su questo piano di esistenza, a volte, ci sembra difficile.
E allora tentiamo di sfuggire ad essa rintanandoci nel passato, in una gioia o in una delusione, o nel futuro, in una speranza o in una paura.
Ma il momento di godere di questo dono meraviglioso, la vita, è Adesso, perché ieri e domani esistono solo nell’illusione.
Vivere nell’Adesso, protetti dall’Energia della Creazione e dal suo Amore.
Godere del momento, sapendo che tutto si compierà, alla fine, per il nostro Bene Supremo.
Questo è vivere al 100%. Almeno, secondo me.

buongiorno_adesso

L’unica cosa che ci serve davvero

Ho imparato, purtroppo attraverso il dolore, che nulla è ciò che sembra su questo piano di esistenza.
C’è sempre un significato diverso e più profondo in ogni esperienza che facciamo.
Ed ho scoperto che l’unica cosa che ci serve davvero è tornare a sperimentare la connessione all’Amore da cui tutti veniamo.
Ed attraverso quella connessione, portare l’Amore, che è la nostra Fonte ed Origine, nella nostra vita di tutti i giorni.
Tutto il resto sono dettagli.
Questa, almeno, è la mia esperienza.

amoreeciopercuisiamonati

E’ il modo in cui la viviamo

Spesso non ci rendiamo conto di quanto siano straordinari i momenti ordinari che la nostra vita ci riserva.
Un grande mosaico è fatto di piccole pietre, l’oceano è fatto di piccole gocce, la felicità di piccoli momenti, la nostra vita di piccole cose.
E’ il modo in cui la viviamo a renderle grandi.

momentiordinarichelavitaciriservamoonbeam

Lascio scorrere il meglio della mia vita

Respiro profondamente.
E sento che tutto il bene che ho ricevuto nella mia vita è dentro di me.
Lo percepisco, lo accolgo e lo lascio manifestarsi in tutto il suo calore.
Respiro profondamente.
E comprendo e sento che oggi, adesso, posso aggiungere gioia a quella che ho già sperimentato.
Posso aggiungerla ora, attraverso il mio respiro, che mi riempie di energia, di bellezza, di pace, di valore, di leggerezza.
Respiro profondamente.
E lascio fluire la magia di questo momento alla mia consapevolezza.
E sono pronto a permettere al meglio della mia vita di scorrere attraverso me ed arrivare agli altri.
Buongiornoanime_ildolcedellavita960

La pagina di “Un pensiero d’Amore alla volta”

Dopo il giorno peggiore della mia vita, “un pensiero d’Amore alla volta” è stata la frase che mi sono ripetuto di più.
Me la sono ripetuta mentre, tra le lacrime, guardavo quelle che sembravano le macerie della mia vita.
Me la sono ripetuta quando ho deciso che dovevo rialzarmi e che era attraverso il mio cammino che dovevo onorare il ricordo di chi se n’era andata.
Me la sono ripetuta ad ogni passo in avanti, ad ogni sosta, ad ogni passo indietro.
Me la ripeto quando piango, quando rido, quando mi rendo conto che la mia esperienza sta aiutando qualcuno, quando mi rendo conto che raccontare la mia esperienza aiuta me.
“Un pensiero d’Amore alla volta” è diventato un libro. Un libro nel quale c’è tanto della esperienza che, mio malgrado, mi sono trovato a vivere.
Ora è diventata una pagina, dedicata al libro.
Pubblicità diceva qualcuno, ieri.
Boh, forse lo può sembrare, forse lo è, non lo so e non mi interessa.
So che mi sento di farlo e che conosco il mio intento.
E che continuerò a perseguirlo.
Un pensiero d’Amore alla volta.
(Fabio, AbbracciodiLuce)

www.facebook.com/UnPensierodAmoreallavolta

Un capolavoro d’Amore

Ciò che pensiamo su noi stessi può determinare ciò che, alla fine, diventiamo.
Perché determina in maniera sostanziale le nostre azioni, le nostre emozioni e, di conseguenza, la nostra vita.
E’ per questo che oggi suggerisco a me stesso, e a chi vuole ascoltare questo mio suggerimento, di pensare alla nostra vita come ad un capolavoro, dove tutto è armonioso e perfetto. In questo capolavoro anche l’ombra ha il suo ruolo: la sua finalità è quella di evidenziare la luce.
E mentre osserviamo questo capolavoro prendere forma, rendiamo grazie di essere noi stessi e di quello che possiamo diventare.
E che diventeremo, perché in realtà lo siamo già, anche se non sempre riusciamo a percepirlo: un capolavoro di Amore.

capolavorodiamore960