AbbracciodiLuce

Un pensiero d'Amore alla volta

Imparando cosa vuol dire essere energia ed a trasformare consapevolmente tale energia, la nostra vita si trasforma in un miracolo quotidiano di guarigione, manifestazione ed abbondanza.

AbbracciodiLuce - Un pensiero d'Amore alla volta

Lasciamo libero l’Universo di stupirci

Le opportunità, nell’Universo, sono infinitamente più grandi di quelle che la nostra mente può, anche lontanamente, immaginare.
Perciò, fissiamo la nostra intenzione, con chiarezza e con fiducia.
Facciamo quello che il nostro cuore ci suggerisce di fare.
Non poniamo limiti, non ci preoccupiamo del come il nostro intento si realizzerà.
E poi, lasciamo libero l’Universo di stupirci.

lasciamoliberoluniverso

Essere felici, essere sereni

Sono convinto che essere felici è un atto di altruismo: perché le persone felici spargono intorno a loro felicità.
E sono altrettanto convinto che se, in alcuni particolari momenti della nostra vita, non riusciamo ad essere felici, possiamo, sempre, essere sereni.
E spargere, in questo modo, serenità.

 

Il prossimo orizzonte

Quanto sembra lunga quella strada, a volte, quanto impervia, quanto tormentata.
E quanta stanchezza, a volte, quanta voglia di fermarsi.
Va bene fermarsi, prendersi una pausa, tirare il fiato, riposare.
Ma l’orizzonte è lì, con la sua luce, continuiamo a guardarlo.
E’ l’orizzonte, la Luce, l’obiettivo verso il quale abbiamo fatto tanti passi: non cambiamo direzione.
Abbiamo la forza e la costanza per raggiungerlo e ci meritiamo di farlo.
E quando lo avremo raggiunto saremo felici ed avremo creato del valore per la nostra vita.
A un tratto scopriremo, in lontananza, il prossimo orizzonte.
E proseguiremo, per il nostro percorso.
E’ il mestiere che la nostra anima ci affida, qui, in questo piano di esistenza, quello di esplorare e di imparare.
E di elevare, passo dopo passo, la nostra vibrazione attraverso questo viaggio.
Questo, almeno, secondo me.
1920085_10152069516878075_1533331247_n

Cogliamola al volo

I grandi cambiamenti positivi, quelli che modificano radicalmente la nostra vita, sono eventi rari e spesso irripetibili.
Ma il percorso del miglioramento del mondo in cui viviamo e di noi stessi può essere realizzato passo dopo passo.
E di sicuro, in questo momento, c’è qualcosa di produttivo ed utile che possiamo fare per migliorare la nostra vita.
Possiamo decidere di utilizzare al meglio questo momento o di sprecarlo: sta a noi. E c’è un mondo di differenza tra queste due scelte.
Qui ed ora è il nostro giorno, è la nostra vita. Diamoci il permesso di viverla consapevolmente e ne trarremo in cambio qualcosa di meraviglioso.
Abbiamo la possibilità di fare questo piccolo passo. Cogliamola al volo.
Secondo me.
passodopopasso2014

 

I colori

I colori sono luce con differente vibrazione energetica ed è questa vibrazione che trova risonanza in noi, suscitando emozione, piacere o fastidio.
Il colore è energia capace di stimolare il nostro fisico, il nostro sistema nervoso, il nostro sistema endocrino.
Il colore, pertanto, produce emozioni che influenzano il nostro stato di benessere…. o che riducono il nostro stato di malessere.
Siamo abituati ad accostare il colore solo ad una sensazione di piacere…ci circondiamo dei colori che più ci piacciono…istintivamente.
Divenire consapevoli del proprio personale rapporto con la vibrazione di ciascun colore permette di utilizzarli come strumento di cambiamento e di guarigione per il miglioramento del nostro benessere.
Attraverso l’uso del colore possiamo inoltre influenzare le nostre relazioni ed il nostro impatto sugli altri.
 CrystalBall_colori840

 

Perché parlare dei miei dolori quando posso parlare delle mie gioie?

Perché parlare dei miei dolori quando posso parlare delle mie gioie?
Perché parlare dei miei rimpianti quando posso parlare dei miei sogni?
Perché dare energia a ciò che non mi piace anziché darla a ciò che mi piace?
Alla parte lamentosa del mio ego, sicuramente, piace lamentarsi, ma alla mia Anima no.
Si è incarnata nel mio corpo per evolvere e progredire, non per borbottare.
Secondo me.

percheparlaredeimieidolori840

Meritiamo di ricevere ciò che è il meglio per noi

Ci sono tante situazioni, nella nostra vita, in cui facciamo delle cose pur sapendo perfettamente che ci danneggiano.
Sono le nostre convinzioni bloccanti più profonde che ci inducono a fare queste azioni, ad assumere questi comportamenti, a provare queste emozioni, spesso inconsapevolmente.
E si portano appresso quella sensazione di essere indegni e di non meritare di assumere il pieno controllo e la piena responsabilità delle nostre azioni.
Ma c’è una cosa che possiamo fare quando stiamo per cadere in questo tranello: darci la possibilità di affermare il contrario.
Mandiamoci un’immagine positiva di quello che otterremo evitando di cadere per l’ennesima volta in questo comportamento danneggiante.
Perché sappiamo ciò che va bene per noi e sappiamo, anche se non sempre ce lo ricordiamo, che meritiamo di ricevere ciò che è il meglio per noi.
Secondo me.

 

 

meritiamodiricevere840

Se ……….

Se ci sono difficoltà, chiedi aiuto alla tua capacità di superarle.
Se c’è dolore, chiedi aiuto al tuo Amore per te stesso.
Se c’è buio, chiedi aiuto alla Luce che è in te per dissiparlo.
Se c’è incertezza, chiedi aiuto al tuo cuore e ti guiderà verso la meta.
Se c’è gioia, condividila con gli altri.
Se c’è calore, abbraccia chi ne ha bisogno.
Se c’è gratitudine, lascia che fluisca.
Se c’è Amore, e c’è, lascialo uscire dal tuo cuore e diffondilo in tutto l’Universo.

New_Buongiorno_anime_2014_28Settembre

Contiamo le benedizioni che abbiamo

Contiamo le benedizioni che abbiamo.
Ringraziamo per ognuna di esse.
Spargiamo Amore.
Gustiamo le benedizioni che avremo.
Ringraziamo per ognuna di esse.
Spargiamo Amore.
Facciamo che ciò che abbiamo e ciò che avremo facciano parte della stessa consapevolezza.
E della stessa gratitudine.
Consapevoli che ciò che già abbiamo e ciò che avremo, per l’Universo, sono la stessa cosa. Manifestazioni della nostra energia di gratitudine.

contiamolebenedizionicheabbiamo

 

 

Sappiamo Amare

Viviamo questa esperienza come Anime incarnate, tra dolori e sorrisi.
Siamo umani.
Sembriamo piccoli, fragili, smarriti a volte.
Ma sappiamo amare, perché siamo Amore.
E questo può renderci infinitamente forti.
Questa, almeno, è la mia esperienza.
1898122_10152081168673075_584015454_n (1)

E viaggio, senza paura, in compagnia dell’Amore

Accetto dove sono e sono grato di dove sto andando.
Ci vado in pace con gli altri, godendomi la pace dentro di me.
Osservo il sentiero che si apre davanti a me per condurmi non so ancora dove.
Durante il viaggio, attraggo a me gentilezza ed armonia.
E viaggio, senza frenesia, godendomi la bellezza di ciò che trovo.
E viaggio, senza paura, in compagnia dell’Amore.

 

Perdonarci, amarci, rispettarci, coccolarci ogni giorno della nostra vita

Quattro semplici, eppure a volte così apparentemente difficili cose che ci fanno star bene.
Perdonarci, perché ciò che abbiamo fatto era il meglio che potevamo in quel punto del percorso in cui eravamo.
Amarci, perché attraverso l’Amore che diamo a noi stessi possiamo accettare chi siamo e trasformarci in chi vogliamo essere.
Rispettarci, perché a volte ci trascuriamo e ci sacrifichiamo, senza accorgerci che la nostra vita è un dono prezioso da onorare.
Coccolarci, infine, perché, direi proprio che ce lo meritiamo.
Secondo me.
Buon 27 Settembre, Anime in cammino  ❤

New_Buongiorno_anime_2014_27Settembre

Procurare gioia agli altri è procurarla a noi stessi

La gioia e il dolore, come tutte le emozioni, sono contagiosi.
Sono vibrazioni che si trasmettono e che si ricevono, come tutte le emozioni.
E la gioia e il dolore dell’altro diventano i nostri e la nostra gioia e dolore diventa dell’altro, anche quando non ce ne accorgiamo consapevolmente.
Procurare gioia agli altri è, pertanto, procurarla a noi stessi.
E procurarla a noi stessi è diffonderla agli altri.
Secondo me.
Buongiorno Anime in cammino!

 

New_Buongiorno_anime_2014_26Settembre

Prova ad essere l’arcobaleno nella bufera di qualcun altro

Questo è consiglio che Maya Angelou dà a sua figlia in una sua famosa lettera.
Ed è un consiglio che mi sento di dare anch’io.
So cosa si prova ad essere l’arcobaleno di qualcun altro: in questi anni di pensieri regalati col cuore mi è capitato spesso e nemmeno lo sapevo.
Tante persone, mesi dopo, mi hanno scritto per ringraziarmi per una parola, un sorriso, una coccola che le ha aiutate a ritrovare la loro luce interiore.
Ma l’arcobaleno non splende per essere visto, splende perché si sente bene a farlo.
Ed io mi sento bene a regalare speranza, calore, positività.
Perché ho sperimentato il buio e la bufera e ne sono uscito, forse, proprio perché ho deciso, comunque, di continuare a far brillare quella luce che è in me, come in ognuno di noi.
E continuo a scrivere e, forse, ad essere l’arcobaleno di qualcun altro, perché scrivere ciò che scrivo fa bene innanzitutto a me.
arcobalenobufera

Il party nel posto degli Angeli

Nel posto degli Angeli tristezza non c’è.
C’è gioia, c’è Amore,c’è pace del Sé.
E gli Angeli, oggi, ti han fatto un regalo.
Si sono riuniti a festeggiare te.

Si gioca, si ride, si beve la Luce, si mangia l’Amore.
Si osservan sorrisi sbocciare dal cuore.
Si balla al ritmo della propria Gioia.
Insomma, è strafico. Lì non ci si annoia.

Qui, noi sulla terra siamo più pecioni.
Mentre ti festeggiamo abbiamo i lucciconi.
Ma il cuore che batte, ogni giorno più forte, ci fa ricordare non della tua morte, ma della tua vita, i tuoi sogni, il tuo Amore.
Ed è proprio questo che ci nutre il cuore.

Nei nostri sorrisi, nei nostri pensieri, rimani, per sempre, la Anna che eri.
Quella che sei, che sei sempre stata, ben prima, io credo, di essere nata.
Ci hai dato momenti di estrema bellezza e ci hai dimostrato cos’è la dolcezza.
E ti celebriamo come ti si addice.

Perché ora sei eternamente felice.

partynelpostodegliangeli