AbbracciodiLuce

Un pensiero d'Amore alla volta

Imparando cosa vuol dire essere energia ed a trasformare consapevolmente tale energia, la nostra vita si trasforma in un miracolo quotidiano di guarigione, manifestazione ed abbondanza.

AbbracciodiLuce - Un pensiero d'Amore alla volta

A cosa sto dedicando la mia attenzione?

Chiedersi “A cosa sto dedicando la mia attenzione?” è uno splendido esercizio quotidiano che possiamo fare: è un modo per osservare e diventare consapevoli delle trappole che la nostra mente egoica ci tende.
E scopriremo che, spesso, la nostra attenzione è dedicata al passato (ai rancori, ai risentimenti, ai rimpianti, ai rammarichi,) o al futuro (alle preoccupazioni, alle paure, alle incertezze) anziché al momento presente che stiamo vivendo.
E poichè dare attenzione è dare energia, finiamo per disperdere energia verso cose rispetto alle quali non abbiamo più nulla da fare (il passato) o che devono ancora accadere (il futuro), anzichè dare energia al momento che stiamo vivendo.
Scopriremo inoltre che, spesso, diamo attenzione a quello che ci manca, a quello che vorremmo avere, anzichè a quello che abbiamo e che possiamo dare agli altri.
E questo ci rende profondamente infelici perchè ci fa sentire separati da ciò di cui crediamo di avere bisogno.
Se, viceversa, ci concentriamo su ciò che abbiamo e che possiamo dare agli altri, possiamo sentire che tutto ciò di cui abbiamo bisogno lo abbiamo già a disposizione.

Secondo me.

acosastodedicandolamiaattenzione860www

Sii gentile con te stesso

A volte ci convinciamo che stare meglio sia qualcosa di complicatissimo.
A volte ci biasimiamo e ci umiliamo come non permetteremmo a nessuno di fare.
A volte siamo i giudici più inflessibili e insensibili dei nostri comportamenti.
Proviamo a cambiare punto di vista e proviamo ad essere gentili con noi stessi.
Trattiamo noi stessi come ci sforziamo di trattare gli altri.
Con gentilezza, attenzione, comprensione.
Una cosa molto semplice, perché la facciamo già con gli altri, e che può essere un salto quantico.
Secondo me.

siigentilecontestessoamsterdam850www

Non far mancare il tuo contributo

Nel mondo c’è ancora tanto dolore, giudizio, paura, e lo vediamo dalle ferite che ogni giorno la terra e l’umanità subiscono.
Quello che ciascuno di noi può fare è però qualcosa di importante: cambiare modo di pensare, bannare per sempre la legge del taglione, sintonizzarsi su una vibrazione di perdono e compassione.
Sembra niente. Ma pensa se nel mondo ci fosse un miliardo di persone che pensano così.
Tu fai parte di quel miliardo, potenzialmente, non far mancare il tuo contributo.

 

nonfarmancareiltuocontributo840www

Ira e Amore

L’ira ci toglie attimi di vita, dandoci l’impressione che siano attimi sprecati. L’Amore ci regala attimi di vita, dandoci l’impressione che siano eterni.

Ma quando impariamo ad amare anche quegli attimi di ira possiamo dire di averli trasformati in attimi di vita, di esperienza, di miglioramento.

liracitoglieattimidivitageo850www

Lavorare contro?

Lavorare contro ciò di spiacevole che arriva nella nostra vita ci fa consumare gran parte della nostra energia, dedicandola ad emozioni di rabbia e frustrazione.
Accettarlo come se l’avessimo scelto e cooperare con esso, come se fosse un alleato, ci restituisce l’energia necessaria per cambiarlo e per cambiare noi.
Questo, almeno, secondo me.

 

lavorarecontrogeo840www

Scegliere

Nel campo quantico ci sono infinite possibilità di esperienze di gioia e ci sono infinite possibilità di esperienze di dolore.

La nostra Anima ci dà grandi ragioni per andare avanti nella nostra vita e la nostra mente ci dà tante scuse per non fare nulla.

Ci sono sfide, lungo il nostro cammino, che ci possono aiutare a rafforzarci e ci sono molte maniere per evitarle.

Ci sono cose che ci fanno vivere e cose che ci fanno vegetare.

Ci sono strade che portano dritte ai nostri sogni, e zone di comodo conforto per non realizzarli.

Scegliere sta a noi.

La vita che viviamo dipende dalle nostre scelte.

nelcampoquanticogeo850www

La forza e il dolore

C’è chi pensa che essere forti significhi non provare mai dolore.

In realtà, le persone più forti che ho conosciuto, sono quelle che non hanno paura di provarlo, di passarci attraverso, di comprenderlo e accettarlo.

E andare oltre il dolore, facendo un altro passo, attraverso l’Amore.

cechipensacheesserefortigeo850www

Siamo solo noi

Possiamo essere le persone migliori che abbiamo il potenziale di essere, ma possiamo anche essere le peggiori che possiamo immaginare.
Questo è il nostro libero arbitrio.
In fondo, siamo sì i nostri pensieri, le nostre emozioni, i nostri desideri. Ma siamo anche le nostre azioni, i nostri comportamenti, le esperienze positive o negative che facciamo.
E ciò ci mette a disposizione delle opportunità incredibili ma ci carica anche di una responsabilità molto importante.
In questa dimensione, in questo mondo solido, nei nostri corpi solidi, la nostra vita è affidata a noi: e nelle nostre mani c’è il potere di riempirla di allegria o di sconforto, di benessere o di scarsità, di amore o di odio, di calore o di gelo.
E’ il nostro mestiere su questo pianeta quello di vivere: e questo mestiere può darci delle ricompense enormi se lo facciamo con passione ed entusiasmo.
Nessun altro lo può fare per noi.
Solo noi.

siamosolonoi850www

Abbiamo un dono troppo bello, l’immaginazione, per sprecarlo ad immaginare il peggio

Abbiamo un dono troppo bello, l’immaginazione, per sprecarlo ad immaginare il peggio.
L’immaginazione è la chiave di accesso alle nostre capacità intuitive.
Non è un potere di alcuni, ma un dono che tutti abbiamo.
E come tutti i doni preziosi va onorato, coltivato e trattato con cura.
Se orientato verso il nostro benessere e stimolato opportunamente può permetterci di accedere alla voce della nostra Essenza.

 

abbiamoundono850www