Io sono! Punto

Sono progressista, sono conservatore, sono cristiano, sono buddhista, sono ateo, sono gentile, sono scorbutico, sono amorevole, sono sfortunato.
Io credo che dietro il bisogno di definirci a tutti i costi (attraverso le elucubrazioni della nostra mente o, peggio, attraverso le percezioni limitate che gli altri hanno di noi) ci sia la paura di essere chi siamo davvero.
Ognuno di noi è un essere unico, speciale, una specifica ed esclusiva manifestazione dell’Energia della Creazione.
E questo può farci paura ed indurci a nasconderci in una definizione.
Ma se ci permettiamo di essere, senza definizioni, scopriamo che questa paura non ci serve più.
E possiamo risplendere della nostra, unica e speciale luce.
La luce dell’ “Io sono”. Punto.

21765270_1675755932469426_8901711681935773611_n