AbbracciodiLuce

Un pensiero d'Amore alla volta

Imparando cosa vuol dire essere energia ed a trasformare consapevolmente tale energia, la nostra vita si trasforma in un miracolo quotidiano di guarigione, manifestazione ed abbondanza.

AbbracciodiLuce - Un pensiero d'Amore alla volta

Un bambino è la forma più perfetta di essere umano

I bambini vedono con i colori del proprio cuore.
I bambini credono in quello che creano.
I bambini seguono l’istinto e l’intuizione.
I bambini si danno il permesso di amplificare le loro percezioni, senza paura.
I bambini non si sentono in dovere di nascondere le proprie emozioni.
I bambini semplicemente vivono, sono.
Io credo che il percorso che stiamo facendo è quello di ritrovare quel bambino che eravamo.
E ricominciare a vivere anche noi.

 

Diamoci il permesso di amarci incondizionatamente

Soprattutto quando riteniamo che gli altri ci abbiano trattato male, fatto soffrire, abbandonato, deluso profondamente, non imitiamoli, non trattiamoci così anche noi.
Abbiamo un meraviglioso, dolcissimo e innocente Bambino Interiore dentro di noi.
Raggiungiamolo e riconosciamolo: è così facile amarlo!
E quel bambino ci insegnerà ad amare incondizionatamente ogni parte di noi, quelle che ci piacciono e quelle che non ci piacciono, allo stesso modo.
Ci farà capire che siamo delle Anime bellissime, se ci permettiamo di mostrarlo.
Ed amarci ci aiuterà a mantenere una buona salute, una vita che ci piace, delle relazioni che funzionano.
Amiamoci incondizionatamente, abbiamo tutta l’esistenza da condividere con noi stessi, rendiamola speciale.

 

diamociilpermessodiamraciincondizionatamentegeo840www

Fare nostra la sua speranza

I bambini vedono con i colori del proprio cuore.
I bambini credono in quello che creano.
I bambini seguono l’istinto e l’intuizione.
I bambini si danno il permesso di amplificare le loro percezioni, senza paura.
I bambini non si sentono in dovere di nascondere le proprie emozioni.
I bambini semplicemente vivono, sono.
Io credo che il percorso che stiamo facendo è quello di ritrovare quel bambino che eravamo.
E fare nostra la sua speranza.

farenoostralalorosperanza850www

I bambini vedono con i colori del proprio cuore

I bambini vedono con i colori del proprio cuore.
I bambini credono in quello che creano.
I bambini seguono l’istinto e l’intuizione.
I bambini si danno il permesso di amplificare le loro percezioni, senza paura.
I bambini non si sentono in dovere di nascondere le proprie emozioni.
I bambini semplicemente vivono, sono.
Io credo che il percorso che stiamo facendo è quello di ritrovare quel bambino che eravamo.
E ricominciare a vivere anche noi.

Guarda i bambini giocare

Ci sono dei giorni in cui nulla sembra risvegliare il tuo entusiasmo.
Beh, fermati a guardare dei bambini giocare.
Lascia che la loro gioia di vivere scorra dentro te e risvegli l’entusiasmo del tuo bambino interiore.
E, con quell’entusiasmo, riprendi questo meraviglioso gioco di scoperta che è la nostra vita.

guardaibambinigiocare840

Il nostro bambino interiore

Ognuno di noi ha un dolcissimo bambino interiore nel cuore.
Un bambino che è ancora capace di emozionarsi, di stupirsi, di sognare e, soprattutto, di Amare.
Ogni tanto zittiamo la mente ed ascoltiamolo con attenzione.
Ha tanti consigli da darci.
E, dopo averlo ascoltato, capiremo che non c’è nessun pericolo e nessuna vergogna nel mostrarlo in tutto il suo splendore agli altri.

903944_10152150454443075_1992616643180395075_o

Siamo ancora quel bambino che giocava felice

Siamo ancora quel bambino che giocava felice, anche quando le cose non vanno come ci saremmo aspettati.
Siamo ancora quel bambino che giocava felice, anche quando ci sembra che non ci sia niente di cui essere felici.
Siamo ancora quel bambino che giocava felice, anche quando ci sentiamo svuotati, prigionieri, o incapaci di qualsiasi emozione.
La vita ha i suoi alti e bassi, ma il nostro bambino interiore è sempre lì, con noi, pronto a stupirsi, emozionarsi, sognare, ridere, giocare.
E questo significa che gioia, speranza, amore, sogni sono sempre con noi, anche quando li abbiamo sepolti nel profondo di noi stessi.
Beh, andiamo a riprenderceli. Ora!

 

Apro il cuore alla meraviglia

Ogni giorno un tratto di strada da percorrere mano nella mano con il nostro bambino interiore.
Quello che sa vedere in una pozzanghera un meraviglioso oceano.
Quello che sa fare di una foglia un veliero.
Quello che, guardando, fa un “Oh !!!” di stupore.
Quello che non ha paura o pudore di mostrare quanto si è meravigliato.
Ed io, adesso, abbraccio il mio bambino interiore ed apro il mio cuore alla meraviglia.

 

Il bambino interiore ferito

Il nostro bambino interiore rappresenta l’energia che ricerca le esperienze e il senso delle cose, quella che ci dona il desiderio di giocare, la capacità di gioire e talenti quali l’ispirazione e il senso della bellezza.
E’ la parte di noi che ama e vuole essere amata, quella che è al di là del tempo, sempre giovane e fiduciosa nella vita.
Spesso il nostro bambino interiore è ferito: in lui sono memorizzate esperienze di paura, di rifiuto, di inadeguatezza, di assenza, di mancanza, di impotenza, di umiliazione, di delusione.
E queste ferite che ci portiamo dentro ci mettono, nella vita adulta, in situazioni ricorrenti, situazioni negative che si continuano a ripetere anche se di volta in volta con personaggi e circostanze sempre nuove. È il bambino interiore ferito, quello che rimette in scena ciò che è rimasto in sospeso e che non è riuscito a risolvere prima, rivivendo lo stesso dolore, per cercar di crescere.
Il percorso verso la libertà interiore e della realizzazione del sé, passa perciò inevitabilmente attraverso quello del bambino interiore ferito.
Ma non c’è bisogno di continuare a soffrire per liberarlo: le esperienze, le emozioni ed i ricordi possono essere individuate nel profondo delle nostre memorie cellulari e rilasciate, imparando la lezione che ci hanno consentito di imparare.
E si è pronti a ripartire, da una prospettiva completamente differente.

bambinointeriore

Il bambino che è in te

Ognuno di noi ha un dolcissimo bambino interiore nel cuore.
Un bambino che è ancora capace di emozionarsi, di stupirsi, di sognare e, soprattutto, di Amare.
Ogni tanto zittiamo la mente ed ascoltiamolo con attenzione.
Ha tanti consigli da darci.
E, dopo averlo ascoltato, capiremo che non c’è nessun pericolo e nessuna vergogna nel mostrarlo in tutto il suo splendore agli altri.
Secondo me.

ilbambinocheeinte

Dietro la corazza

Dietro la corazza che indossiamo c’è un bambino che rivuole la sua vita.
Impariamo che non abbiamo bisogno di corazze per essere al sicuro, scaviamo tra gli strati di apparenza che ci siamo creati per difenderci, e scopriremo di nuovo il nostro vero Essere: i suoi sogni, la sua capacità di emozionarsi, di vivere la vita istante per istante con gli occhi pieni di curiosità, di gioia e di passione.
Togliamo la corazza ogni volta che possiamo.
Smettere di vivere non ci proteggerà, ci renderà soltanto molto più tristi.

bambinovuolevita

Il bambino capriccioso

C’è una parte di noi che, come un bambino capriccioso, si batte ostinatamente contro la nostra evoluzione e contro il nostro benessere.
Cerca, con tutte le sue forze, di evitare che ci mettiamo in contatto con la nostra Essenza.
E usa mille strategie: rivolge la nostra attenzione verso ciò che appare intorno a noi, enfatizzando il giudizio, il bisogno, i pensieri di separazione e di minaccia, dando forza ai dolori del passato ed alle preoccupazioni per il futuro.
Come un bambino capriccioso, sgridarlo e punirlo serve a poco.
Anzi, lo rende ancora più capriccioso.
Come un bambino capriccioso, va amato ed accettato, ma trattato con tenera fermezza.
E, come un bambino capriccioso, dall’amore che riceve, trarrà la forza per andare oltre il capriccio.
Questo, almeno, secondo me.

bambinocapriccioso

Ogni giorno un tratto di strada da percorrere mano nella mano con il nostro bambino interiore

Per guardare il mondo da un altro punto di vista…

 

Quello che sa vedere in una pozzanghera un meraviglioso oceano

Quello che sa fare di una foglia un veliero

Quello che, guardando, fa un “Oh !!!” di meraviglia

Quello che sa aprire il suo cuore a tutte le Creature del Mondo

 

E’ la parte saggia di noi: che sa cosa ci fa stare bene e cosa invece ci danneggia.

 

E’ la voce più pura ed incontaminata del nostro Cuore..