AbbracciodiLuce

Un pensiero d'Amore alla volta

Imparando cosa vuol dire essere energia ed a trasformare consapevolmente tale energia, la nostra vita si trasforma in un miracolo quotidiano di guarigione, manifestazione ed abbondanza.

AbbracciodiLuce - Un pensiero d'Amore alla volta

Il pensiero d’Amore del 21 Ottobre 2017

A volte basta semplicemente sfiorare la mano di una persona per farla sentire importante.
A volte un sorriso può illuminare un cuore incatenato.
A volte una parola gentile può essere una musica che porta in Paradiso.
A volte un orecchio attento ed amorevole può salvarci.
A volte un piccolo atto di gentilezza può avere il potere dell’acqua, del fuoco, della terra e dell’aria contemporaneamente.
A volte.
E la prossima volta che abbiamo l’occasione per essere gentili pensiamoci.
Potrebbe essere proprio quella la volta.
(© AbbracciodiLuce da “Un pensiero d’Amore alla volta“)

e03bf73e-9699-4992-85ec-892b71223019

Piccole cose che non costano niente

Una parola gentile, un sorriso, un pensiero d’amore, una carezza.
Piccole cose che non costano niente.
Ma valgono tanto per chi le dona e per chi le riceve.

Investo nella gentilezza, il mio tempo, la mia energia, i miei pensieri.
Li investo nella consapevolezza che rendono migliore me e il mondo che mi circonda.

 

unaparolagentile2016

Il dono più grande

Il dono più grande che ciascuno di noi può fare al mondo è donare a se stesso il piacere e la gioia di fare piccoli atti di gentilezza, perdono, compassione e comprensione.
Perché questi atti migliorano noi, purificando la nostra energia, e contemporaneamente alzano la vibrazione del Pianeta, che ha tanto bisogno di questo.
Secondo me.

ildonopiugrande

Il potere della gentilezza

A volte basta semplicemente sfiorare la mano di una persona per farla sentire importante.
A volte un sorriso può illuminare un cuore incatenato.
A volte una parola gentile può essere una musica che porta in Paradiso.
A volte un orecchio attento ed amorevole può salvarci.
A volte un piccolo atto di gentilezza può avere il potere dell’acqua, del fuoco, della terra e dell’aria contemporaneamente.
A volte.
Quasi sempre.
La prossima volta che abbiamo l’occasione per essere gentili pensiamoci.

 

poteredellagentilezza

Sii gentile con te stesso

A volte ci convinciamo che stare meglio sia qualcosa di complicatissimo.
A volte ci biasimiamo e ci umiliamo come non permetteremmo a nessuno di fare.
A volte siamo i giudici più inflessibili e insensibili dei nostri comportamenti.
Proviamo a cambiare punto di vista e proviamo ad essere gentili con noi stessi.
Trattiamo noi stessi come ci sforziamo di trattare gli altri.
Con gentilezza, attenzione, comprensione.
Una cosa molto semplice, perché la facciamo già con gli altri, e che può essere un salto quantico.
Secondo me.

siigentilecontestessoamsterdam850www

A proposito di gentilezza

Si fa confusione, a volte, su cosa significhi comportarsi con gentilezza.
Essere gentili è un modo di creare relazioni empatiche con gli altri che arricchiscono la nostra vita.
E’ un modo per esprimere il meglio che abbiamo, a prescindere da chi abbiamo di fronte.
Un mandare un segnale di apertura, di condivisione, di unità.

Purché sia sincera. Ma è sincera soltanto se siamo in pace con noi stessi e se, quando non lo siamo, capiamo perché non lo siamo e lavoriamo su di noi.
Non siamo gentili per gli altri, siamo gentili per noi e per gli altri, che è una cosa ben diversa.
Essere gentili per noi e per gli altri significa riconoscere l’intrinseca unità, la interconnessione, che le nostre relazioni con gli altri ci permettono di percepire in questo mondo di apparente separazione.
Essere gentili solo per gli altri, viceversa, significa amplificare questa separazione, considerando l’altro o una potenziale minaccia (sono gentile con lui per non essere aggredito) o qualcuno da cui trarre, attraverso la piaggeria, un beneficio.
Ciò che diamo ci ritorna: se diamo sincera gentilezza, nel lungo periodo, la nostra vita sarà piena di persone gentili che abbiamo attratto. Se diamo piaggeria o ipocrita gentilezza probabilmente le nostre esperienze saranno diverse. Perché il campo energetico dell’Universo riconosce le nostre intenzioni, non quello che facciamo.

D’altra parte va però compresa una cosa sulla gentilezza.
C’è differenza tra essere gentili e permettere agli altri di approfittarsi di noi. Come c’è differenza tra essere gentili ed essere indulgenti, permissivi o addirittura fregarcene delle persone che abbiamo di fronte.
Ci può essere sincera gentilezza in un no, in un rifiuto motivato e cortese ma fermo. Ci può essere, e c’è spesso, sincera gentilezza nel dire a una persona che ciò che sta facendo non è bene, secondo la nostra opinione, per lui, per altre persone o per l’umanità intera.
Ci vuole allenamento, come in tutte le cose, ma si può imparare ad essere gentili senza essere falsi.
E soprattutto ad esserlo senza aspettative.
I ritorni dell’essere gentili stanno nelle emozioni che proviamo, nella serenità che la gentilezza ci provoca, nella nostra pressione che rimane su valori nella norma. Non nella risposta dell’altro alla nostra gentilezza.

Questo, almeno, secondo me.

 

gentilezza

Il dono più grande

Il dono più grande che ciascuno di noi può fare al mondo è donare a se stesso il piacere e la gioia di fare piccoli atti di gentilezza, perdono, compassione e comprensione.
Perché questi atti migliorano noi, purificando la nostra energia, e contemporaneamente alzano la vibrazione del Pianeta, che ha tanto bisogno di questo.
Secondo me.

Il potere della gentilezza

A volte basta semplicemente sfiorare la mano di una persona per farla sentire importante.
A volte un sorriso può illuminare un cuore incatenato.
A volte una parola gentile può essere una musica che porta in Paradiso.
A volte un orecchio attento ed amorevole può salvarci.
A volte un piccolo atto di gentilezza può avere il potere dell’acqua, del fuoco, della terra e dell’aria contemporaneamente.
A volte.
Quasi sempre.
La prossima volta che abbiamo l’occasione per essere gentili pensiamoci.

ilpoteredellagentilezza

La gentilezza è un seme

La gentilezza è un seme che genera alberi incredibilmente rigogliosi, perché non si dissipa mai.
Più ne diamo e più ce ne ritorna.
Anche quando gli altri sembrano non accettarla, essa rimane nella loro energia.
Ha un potere profondo, dà fiducia ed accresce l’empatia: e può operare trasformazioni inaspettate.

lagentilezzaeunseme_2014

Piccoli grandi doni

Fare piccoli atti di gentilezza, di vicinanza, di affetto verso gli altri non è solo un dono che facciamo loro, ma anche un grande dono che facciamo a noi.
Perché questi atti ci migliorano, purificano le nostra energia e, contemporaneamente, contribuiscono ad elevare la vibrazione del campo collettivo nel quale ciascuno di noi è immerso.
E ce n’è un grande bisogno.
Secondo me.

New_Buongiorno_anime_2014_27Luglio

Il potere della gentilezza

A volte basta semplicemente sfiorare la mano di una persona per farla sentire importante.

A volte un sorriso può illuminare un cuore incatenato.

A volte una parola gentile può essere una musica che porta in Paradiso.

A volte un orecchio attento ed amorevole può salvarci.

A volte un piccolo atto di gentilezza può avere il potere dell’acqua, del fuoco, della terra e dell’aria contemporaneamente.

 

A volte.

E la prossima volta che abbiamo l’occasione per essere gentili pensiamoci.

 

Potrebbe essere proprio quella la volta.