AbbracciodiLuce

Un pensiero d'Amore alla volta

Imparando cosa vuol dire essere energia ed a trasformare consapevolmente tale energia, la nostra vita si trasforma in un miracolo quotidiano di guarigione, manifestazione ed abbondanza.

AbbracciodiLuce - Un pensiero d'Amore alla volta

La mia vita è ciò che scelgo

Anni fa ero solito prendermi in giro, raccontandomi che le mie scelte consapevoli ed inconsapevoli erano sempre giuste.
Che, invece, erano sbagliate le situazioni che avevo intorno, le persone con cui venivo in contatto, le circostanze che entravano nella mia vita.
Cose sulle quali non avevo nessun controllo.
Quando, finalmente, ho cambiato punto di vista, mi sono reso che la mia vita è ciò che scelgo.
E che sono libero di scegliere.

lamiavitaeciochescelgo

Io scelgo da ora

Io scelgo, da ora, di liberarmi dei rimpianti, dedicando la mia energia, senza attaccamento, ad ottenere quello che desidero.
Io scelgo, da ora, di liberarmi delle recriminazioni, concentrandomi su azioni che possono creare e produrre un risultato.
Io scelgo, da ora, di liberarmi del risentimento e di tirar fuori il meglio che posso da chi ho vicino a me.
Io scelgo, da ora, di accettare con serenità ciò che entra nella mia vita e di imparare ciò che mi sta insegnando.
Io scelgo, da ora, di vivere la mia vita senza se e senza ma, con leggerezza, grazia e con stupore per quanto è bella, nonostante tutto.
Io scelgo, da ora, di ringraziare, pieno di gratitudine, per ciò che ho scelto da ora.
E tutto questo entra, da ora, nella mia vita.

 

ioscelgodaora850geowww

Scegliere

Nel campo quantico ci sono infinite possibilità di esperienze di gioia e ci sono infinite possibilità di esperienze di dolore.

La nostra Anima ci dà grandi ragioni per andare avanti nella nostra vita e la nostra mente ci dà tante scuse per non fare nulla.

Ci sono sfide, lungo il nostro cammino, che ci possono aiutare a rafforzarci e ci sono molte maniere per evitarle.

Ci sono cose che ci fanno vivere e cose che ci fanno vegetare.

Ci sono strade che portano dritte ai nostri sogni, e zone di comodo conforto per non realizzarli.

Scegliere sta a noi.

La vita che viviamo dipende dalle nostre scelte.

nelcampoquanticogeo850www

Scelgo

Scelgo di ringraziare per ciò che ho.
Scelgo di focalizzarmi su ciò che è davvero importante.
Scelgo di Amare, senza condizioni.
Scelgo di accettare le mie debolezze e di abbracciare le mie forze.
Scelgo di scegliere sulla base di ciò che desidero davvero.
E, attraverso queste scelte, scelgo di vivere in serenità

Questione di punti di vista

Se adottiamo il punto di vista che la nostra felicità dipende dalle nostre scelte, ci diamo un potere incredibile.
A quel punto, la nostra felicità non dipende più dalle circostanze esterne, dall’umore e dai comportamenti degli altri.
E, soprattutto, siamo liberi dagli alibi, dall’autocompatimento, dal risentimento che ci bloccano nella situazione in cui siamo.
Liberi di scegliere ciò che il nostro cuore ci suggerisce essere il meglio per noi.

seadottiamoilpuntodivista

La scelta sta a noi

Una delle cose più straordinarie che ho imparato sulla vita è che possiamo scegliere cosa farci entrare, scegliere come le cose hanno effetto su di noi, scegliere come possiamo cambiare le nostre emozioni verso ciò che ci circonda.
In ultima analisi, quindi, la serenità è una scelta.
Sta a noi farla.
Secondo me.

lasceltastaanoi2014

La responsabilità di scegliere

Finché continuiamo a prendercela con gli altri, o con la sorte, per i nostri problemi e per le nostre delusioni, il controllo della nostra vita resta affidato agli altri ed alla sorte.
Se ci prendiamo la responsabilità della nostra vita riusciremo a ridarle finalmente una direzione.
Dire che la nostra vita, le situazioni in cui ci troviamo, i nostri successi, i nostri fallimenti, le nostre gioie e i nostri dolori sono creati, ovviamente non sempre in maniera consapevole, da noi non è una frase fatta, secondo me.
E’ riconoscere che ciò che siamo, ciò che abbiamo a questo punto della nostra vita è frutto delle scelte che, consapevolmente o inconsapevolmente, abbiamo fatto.
Possiamo accettarlo o non accettarlo: ma è così.
Se non lo accettiamo, non c’è soluzione, resteremo in balia degli altri e della sorte. L’unica cosa che possiamo fare è passare il resto della vita ad imprecare.
Se lo accettiamo, potremo cercare un insegnamento da ogni cosa che ci succede ed usarlo per scoprire quali credenze e convinzioni ci bloccano e ci fanno attirare cose che non desideriamo.
Ed una volta capito questo, possiamo cambiarle, cambiando noi stessi e, di conseguenza, la nostra vita.
Sta a noi: abbiamo anche questa responsabilità.
Di scegliere.

responsabilitadisceglierewww

Scegliere

Scegliere non è avere sempre la possibilità di modificare gli eventi.
Scegliere è avere sempre la possibilità di modificare lo stato in cui li attraversiamo.
Non posso, sempre, scegliere di fare le cose che amo. Ma posso scegliere sempre di fare con amore le cose che faccio.
Non posso, sempre, scegliere le emozioni che provo. Ma posso, sempre, amarmi e sostenermi mentre le provo.
Non posso, sempre, scegliere che la vita mia sorrida. Ma posso, sempre, scegliere di sorridere a lei.

Ci sono sfide, lungo il nostro cammino, che ci possono aiutare a rafforzarci e ci sono molte maniere di evitarle.
Ci sono cose che ci fanno vivere e cose che ci fanno vegetare.
Ci sono strade che portano diritte ai nostri sogni e zone di comodo conforto per non realizzarli. Scegliere sta a noi.
La vita che viviamo dipende dalle nostre scelte.

Secondo me.

sceglierestaanoi850www

Dipende da me

Le circostanze, gli eventi che arrivano nella mia vita non li posso sempre scegliere. Dipendono da mille cose e soprattutto dall’interazione con altre anime in cammino.
Ma non sono le circostanze a determinare la qualità della mia vita. Sono i miei pensieri, le emozioni che essi provocano, le mie attitudini ed i miei comportamenti.
Tutte cose che dipendono da me: perché sono cose su cui posso lavorare, cose su cui posso fare delle scelte.
E, poiché dipende da me, oggi scelgo di vivere una giornata meravigliosa.

 

Scelgo, per amore, di farlo

Se una cosa, anche la più bella, viene fatta per dovere, sarà faticosa e pesante.
Se una cosa, anche la più brutta, viene fatta per amore, sarà gratificante, facile e leggera.
Per questo motivo, scelgo di sostituire, nella mia vita, il “devo farlo” con “scelgo, per amore, di farlo”. Suona molto meglio.
Secondo me.

Io scelgo, da ora

Io scelgo, da ora, di liberarmi dei rimpianti, dedicando la mia energia, senza attaccamento, ad ottenere quello che desidero.
Io scelgo, da ora, di liberarmi delle recriminazioni, concentrandomi su azioni che possono creare e produrre un risultato.
Io scelgo, da ora, di liberarmi del risentimento e di tirar fuori il meglio che posso da chi ho vicino a me.
Io scelgo, da ora, di accettare con serenità ciò che entra nella mia vita e di imparare ciò che mi sta insegnando.
Io scelgo, da ora, di vivere la mia vita senza se e senza ma, con leggerezza, grazia e con stupore per quanto è bella, nonostante tutto.
Io scelgo, da ora, di ringraziare, pieno di gratitudine, per ciò che ho scelto da ora.
E tutto questo entra, da ora, nella mia vita.

iosceglodaora850www

 

E’ molto più difficile vivere in balia degli eventi

L’energia all’interno della quale viviamo la nostra vita, dipende dalle scelte che facciamo sull’energia con la quale la viviamo.

In ogni momento possiamo decidere di staccarci dal dolore e trasformarlo in compassione, di prendere la rabbia e trasformarla in determinazione, di guardare dall’alto le nostre preoccupazioni e trasformarle in intenti per il futuro.

Possiamo decidere di trarre energia di cambiamento da quelli che ci sembrano errori e fallimenti.

Di trovare piccoli momenti di gioia e di amore, anche quando siamo disperati.

Possiamo scegliere, sempre. Non possiamo scegliere, sempre, ciò che l’interazione con altre anime porta nella nostra vita, ma possiamo scegliere, sempre,  con quale energia relazionarci con questi eventi.

E, a volte, possiamo scegliere di fermarci perché siamo stanchi. E guardarci intorno e scoprire, con gratitudine, quante cose belle abbiamo intorno a noi. E lasciare che questa gratitudine trasformi ciò che è ora nella nostra vita nel meglio per noi.

Di sicuro qualcuno dirà che è difficile.

Non è difficile, se scegli di farlo e lo fai con determinazione e con costanza, amandoti e sostenendoti anche quando non ci riesci.

E’ molto più difficile vivere in balia degli eventi.

Questo, almeno, secondo me.

comprensione_ostilita